Appuntamento con la musica per i tre concerti con tema la Messa di Requiem di W.A. Mozart, con i quali si conclude “Aspettando il Mysterium Festival”.

Il Mysterium festival è la rassegna promossa dall’Arcidiocesi di Taranto insieme con il Comune di Taranto e l’Orchestra della Magna Grecia e in collaborazione con Ministero della Cultura, Regione Puglia e le Corti di Taras.

La musica sacra la musica sacra occupa uno spazio ben rilevante nell musica di Wolfgang Mozart che compone una notevole quantità di Messe, Antifone, brani per l’Ufficio nella prima parte della carriera, quando vive a Salisburgo prima come fanciullo, poi come dipendente del locale arcivescovo: ai suoi doveri di stato si unisce un’ovvia pratica della religione cattolica come patrimonio ereditato dalla famiglia e dalla società circostante.

La musica sacra di Mozart

La Messa di requiem in Re minore K 626 è l’ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart, rimasta incompiuta a causa della sua morte. La messa di requiem è stata poi completata dall’amico e allievo Franz Xaver Sussmayr.

Gli appuntamenti – ad ingresso gratuito con prenotazione – sono:

  • Lunedì 1 novembre, alle 20.00, nel duomo di San Cataldo, l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Gianluca Marcianò e il L.A. Chorus diretto dal Maestro Andrea Crastolla, con Marianna Mappa (soprano), Irene Molinari (mezzosoprano), Dario Vietri (tenore), Alberto Comes (basso). Durante il concerto, disegni sulla sabbia eseguiti da Ghibli, “sand artist” fra i migliori nell’arte di manipolare la sabbia e creare animazioni live. 
  • Martedì 2 novembre alle 20.00 nella Chiesa Gesù Divin Lavoratore, l’Orchestra giovanile della Magna Grecia diretta dal Maestro Gianluca Marcianò e il L.A. Chorus diretto dal Maestro Andrea Crastolla, con Donatella De Luca (soprano), Margherita Rotondi (mezzosoprano), Yumeng Ma (tenore), Piersilvio De Santis (basso).
  • Mercoledì 3 novembre, alle 20.30, nella Chiesa Santa Famiglia di Martina Franca, l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Gianluca Marcianò e il L.A. Chorus diretto dal Maestro Andrea Crastolla, con Marianna Mappa (soprano), Irene Molinari (mezzosoprano), Dario Vietri (tenore), Alberto Comes (basso). 

Leggi anche: Classifica cinema 2021: la top 10 dei film con più incassi in Italia