Il libro Luis Sepulveda tutti i romanzi è la raccolta completa delle storie che hanno conquistato generazioni di lettori: da ciò emerge la figura di uno scrittore che utilizza in modo magistrale la scrittura del reale e il ricorso all’invenzione.

Luis Sepúlveda ( 1949-2020) è uno scrittore cileno – naturalizzato francese – considerato l’autore di riferimento della nuova narrativa sudamericana: uno scrittore, giornalista, sceneggiatore, poeta, regista e attivista (tra i fondatori non a caso di Greenpeace), ha conquistato la scena letteraria con il suo primo romanzo, conquistò la scena letteraria con il suo primo romanzo, Il vecchio che leggeva romanzi d’amore.

Ed è proprio l’amore, per il Cile, per la dignità e la libertà di ognuno, è un veicolo, testimonianza, grido.

…. era uno che la sua vita la aveva vissuta intensamente, con passione, mettendoci il cuore e poi guardandola con la ragione, impegnato a cercar, se non di cambiare, di sostenere e combattere perché il peggio non riuscisse sempre a vincere e farla franca. E così i suoi romanzi e i suoi racconti finiscono per essere tutti racconti d’amore, non semplicemente dell’amore tra due esseri viventi, ma dell’amore per l’uomo, per il dolore e la difficoltà, ma anche la necessità, della sua esistenza, la sua fedeltà a un’idea e un sentimento cui restare fedeli per anni anche se si rivelano impossibili, sull’onda di una nostalgia struggente nell’inevitabile corsa di ognuno verso la fine della storia.

Ansa

Ed ecco di Luis Sepulveda alcuni tra i romanzi più importanti:

  • Il vecchio che leggeva romanzi d’amore (1989)
  • Patagonia Express (1995)
  • Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare (1996)
  • Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico (2012)
  • Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa (2018)

Leggi anche: Il mondo dei podcast: cresce l’audio entertainment in Italia