A San Marino tecnologia e sostenibilità si incontrano e a fare da motore di avviamento è San Marino Innovation, società di proprietà dello Stato. L’innovazione infatti è al centro degli obiettivi della Repubblica, spingendo sul pedale della traformazione digitale. Tra le tecnologie quelle della blockchain, l’intelligenza artificiale che potranno contare sulla formazione di capitali di investimento. Non mancano i progetti di solidarietà digitale.

Anche a San Marino è nato – nel marzo 2020 – un progetto attraverso il quale si sono volute supportare imprese ed enti con l’iniziativa RimaniamoACasa.it di Officina Tecnologica, società ad Alto Contenuto Tecnologico di San Marino, inserita nell’ambito del progetto “Solidarietà Digitale” del MID

Daniele Guidi – Solidarietà digitale San Marino: Rimaniamo a casa di Officina Tecnologica

In tema di sostenibilità però, al centro degli obiettivi della Repubblica Sanmarinese, ci sono i diritti umani – senza i quali non si può avere uno sviluppo sostenibile – che sono tra l’altro tra gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) dell’Agenda 2030.

San Marino tecnologia e sviluppo sostenibile – Daniele Guidi

San Marino tecnologia: il decreto Blockchain

L’innovazione e la trasformazione digitale sono necessarie per affrontare le nuove sfide del futuro, e la priorità per San Marino è quella di trasformarsi per innovare.

“Nel 2017 abbiamo avuto la lungimiranza di scegliere i settori tecnologici sui quali concentrarci, che sono oggi i temi più caldi per tutte le istituzioni sia italiane che europee: blockchain, intelligenza artificiale e 5G”

Sergio Mottola, San Marino Innovation – Forbes

La potenzialità della Blockchain ha convinto la Repubblica a redigere un’apposita normativa per disciplinarne le applicazioni.

Vista la potenzialità della tecnologia della blockchain, dopo un’analisi approfondita del quadro normativo e dei mercati internazionali più rilevanti, si è giunti alla consapevolezza di dover redigere una normativa capace di disciplinare le sue diverse applicazioni. Ma non solo. L’intenzione è anche quella di creare un ecosistema costruito su basi certe e normative trasparenti. Soprattutto chiare e comprensibili.

Il nostro obiettivo è quello di far crescere il settore dell’innovazione che è al centro della nostra nuova strategia di sviluppo. Vogliamo rendere il nostro Paese un hub tecnologico a livello internazionale e un partner legislativo per tutti coloro che vorranno sviluppare i propri progetti blockchain nella nostra realtà, potendo ritrovarvi un terreno fertile e un quadro giuridico ideale.

Andrea Zafferani , Segretario di Stato della Repubblica di San Marino

Il decreto Blockchain rappresenta un passo importante per le imprese e le start up ad alto contenuto tecnologico.

Leggi la Disciplina del Decreto Blockchain di San Marino