Innovazione tecnologica: l’Europa premia i vincitori di Horizon 2020, che è anche il programma quadro dell’UE mai realizzato per la ricerca e l’innovazione.

Innovazione tecnologica 2020

Innovazione tecnologica: il premio UE per le donne innovatrici

I vincitori del premio UE per le donne innovatrici e del premio Horizon Impact sono stati finalmente annunciati: tre di loro riceveranno un consistente premio in denaro di € 100.000:

  • Madiha Derouazi, fondatrice e CEO di Amal Therapeutics, una società in Svizzera che sviluppa vaccini terapeutici contro il cancro;
  • Maria Fátima Lucas, co-fondatrice e CEO di Zymvol Biomodeling, una società in Portogallo che sviluppa enzimi industriali progettati al computer applicando modelli molecolari;
  • Arancha Martínez, co-fondatrice e amministratore delegato di It Will Be, una società in Spagna che aiuta ad affrontare la povertà attraverso l’innovazione tecnologica e fornisce supporto a donne e bambini vulnerabili.

Innovazione e trasformazione digitale si dimostrano intanto sempre più necessarie per affrontare le nuove sfide del futuro.

Innovazione digitale: il premio UE per l’impatto sociale

La Commissione ha anche annunciato i vincitori per i progetti che hanno creato un impatto sociale in Europa e oltre. I progetti vincitori hanno contribuito a:

  • ridurre l’impronta di CO2 di numerose compagnie leader;
  • migliorato la qualità della vita dei bambini con insufficienza cardiaca;
  • utilizzarele tecnologie innovative per preservare le specie minacciate nell’Oceano Antartico

I progetti dei vincitori sono basati sull’innovazione digitale:

CARING (Francia): un “eco-software” SkyBreathe®, che analizza milioni di voli ogni anno e identifica le migliori pratiche per risparmiare carburante. Il software è stato distribuito in tutti i continenti, con clienti tra cui Air France, CEBU Pacific, Flydubai, solo per citarne alcuni.

INVISIBLE (Portogallo) – Prodotto in Europa e in collaborazione con SAMSUNG, il progetto ha sviluppato il primo display trasparente commercializzato da diverse aziende. Questa ricerca fondamentale ha portato ad altri sviluppi innovativi in ​​altri settori multimiliardari come la stampa a getto d’inchiostro e la diagnostica medica intelligente.

MACH (Germania) ha sviluppato un’unità di guida mobile EXCOR®Active che fornisce mobilità e indipendenza ai bambini con insufficienza cardiaca allo stadio terminale in attesa di operazioni di trapianto di cuore.

OCEAN SENTINEL (Francia), crea un impatto ambientale e politico preservando le specie marine più minacciate tra cui albatros, squali, tartarughe marine, proteggendo così l’ecosistema. Il progetto comprende una tecnologia innovativa per rilevare l’attività di pesca illegale e raccoglie informazioni per autorità, accordi regionali di pesca e conservazione e organizzazioni non governative che si battono per preservare l’oceano ei suoi abitanti.

TRANSKRIBUS (Austria), utilizza l’intelligenza artificiale (AI) per accedere e analizzare documenti e archivi storici, contribuendo di conseguenza alla conservazione del patrimonio europeo. La tecnologia TRANKSRIBUS fonde le discipline umanistiche con l’IA per creare una piattaforma che consente la traduzione immediata di documenti storici scritti a mano.

Leggi anche: Daniele Guidi – San Marino innovazione digitale e trasformazione