Di cosa tratta l’Economia internazionale? Lo spiega Paul Krugman, in un ottimo libro, divenuto oramai un classico.

Chi è Paul Krugman? Prima di tutto un economista e saggista americano, nato e cresciuto a Long Island, contrassegnato da una filsofia neo-keynesiana. A parte il lungo curriculum degno di un grande accademico, che comprende un Ph.D. al MIT, è attualmente professore di Economia e di Relazioni Internazionali all’Università di Princeton, Krugman, che è autore di numerosi volumi ha vinto il Premio Nobel per l’economia 2008. E qui mi fermo, ma potrei andare avanti per molto. In rete si puà trovare la sua intera biografia.

Il libro “Economia Internazionale” di Krugman, offre un valido supporto a chi si avvicina per la prima volta all’argomento, partendo dalle teorie classiche per arrivare alle conclusioni e condividere i più recenti approci. Per chi sia alle prese, soprattutto i giovani studiosi, con la comprensione degli scambi e i sistemi economici oppure monetari che si sviluppano tra i diversi paesi, questo è un volume prezioso.

economia-internazionale-krugman

L’economia internazionale, è una vecchia disciplina, sviluppatasi quasi parallelamente alla letteratura classica dell’economia politica, e oggi rimane una pietra miliare importante, soprattutto per gli studenti, per comprendere tutti i processi di integrazione internazionale, pirma sotto il profilo storico e poi nella quotidianità degli eventi economici globali.

Il suo scopo quindi è quello di indagare su quei principi che hanno regolato, che regolano e che regoleranno anche in furuto le ralazioni internazionali: per fare ciò si parte da una teoria che si basa su modelli economici-matematici. Lo studio di questa disciplina permette così di acquisire una capacità autonoma di interpretazione e di elaborazione di analisi di dati economici.

Ma ancora più importante è capire – per chi si avvicinerà a questo studio la prima volta – che l’ambito d’interesse dell’economia internazionale è costitito dalle questioni che nascono dalle interazioni tra gli Stati sovrani.

Economia internazionale: le 7 tematiche del libro di Krugman

Le tematiche di Economia Internazionale

Le 7 tematiche in cui il libro viene suddiviso aiutano a comprendere i mercati internazionali, i benefici del commercio ,le cause della concorrenza o il coordinamento delle politiche.

Per una visione di insieme le teamtiche sono:

  1. Vantaggi derivati da scambio
  2. Struttura dei flussi commerciali.
  3. Protezionismo
  4. Bilancia dei pagamenti
  5. Determinazione del tasso di cambio
  6. Coordinamento delle politiche economiche
  7. Mercato dei capitali