Daniele Guidi San Marino Expo Dubai 2020
Expo Dubai 2020 [Fonte: Italy Expo 2020]

San Marino ha scelto di partecipare all’Expo Dubai 2020 abbracciando l’innovativo progetto “Connecting minds, creating the future” (Collegare le menti, creare il futuro), che ha l’obiettivo di costruire partnership e ispirare idee che forgeranno il domani. Oggi, in un mondo altamente interconnesso e globalizzato, si punta quindi ad una rinnovata visione del progresso e dello sviluppo basata su uno scopo e un impegno condivisi. Fondamentali sotto temi per la prossima esposizione universale, prevista e programmata presso Dubai nel periodo fra il 20 ottobre 2020 e il 10 aprile 2021, sono quelli relativi a: sostenibilità, mobilità e opportunità. Si tratta del primo evento di questo tipo che si svolgerà in Medio Oriente, al qaule parteciperanno 190 Paesi.

L’avventura di San Marino verso l’Expo di Dubai è un percorso ricco di opportunità per le istituzioni e gli enti sammarinesi, ma non solo, anche per i cittadini e le imprese. Inoltre la la partecipazione potrebbe dare impulso a forme di collaborazione nelle aree dell’economia, del turismo, del commercio e dei trasporti, settori dove la città di Dubai è diventata eccellenza mondiale.

L’evento sarà un ottimo punto di partenza per far conoscere l’Università degli Studi di San Marino a livello internazionale: sul sito della Camera di Commercio della Repubblica di San marino infatti si legge che “gli studenti del Corso di Laurea in Design sono già coinvolti nel percorso verso Dubai attraverso la partecipazione al Creative Youth Programme”. Avanti i giovani quindi!

Gli organizzatori sperano di raggiungere i 12 milioni di visitatori da tutto il mondo, prevedendo di aggiungere circa 30 milioni di euro all’economia degli Emirati Arabi [Fonte: EuroNews]

Daniele Guidi Ultime Notizie.

San Marino Expo Dubai 2020: tutti insieme un futuro migliore

Sul sito dell’Ambasciata della Repubblica di San Marino si trovano le disposizioni relative alla struttura e alle modalità organizzative e gestionali del Commissariato Generale del Governo.

Intanto che il sito Expo sta prendendo forma il Padiglione San Marino sembrerebbe già “al suo posto” nel settore Opportunità, organizzato con ulteriori spazi commerciali destinati alle vendite. Su Libertas si legge che si trova in “un’ottima posizione, muro a muro con quello del Kenya” con sarebbero già sviluppate iniziative da tempo. Mentre l’allestimento interno è in corso di completamento, “la selezione del direttore di Padiglione attende solo l’apertura delle buste e i colloqui con i 15 candidati”.

Per la sua organizzazione si sta lavorando sulla capacità dei Sanmarinesi (imprese e cittadini) di affermarsi in tutti i campi.

Leggi anche: San Marino e Fare Impresa su Daniele Guidi news